Standard della comunità

Benvenuto sul mondo di Second Life!

Ci auguriamo che la tua esperienza sia entusiasmante e piena di creatività, espressività e divertimento.

Gli obiettivi degli Standard della comunità sono semplici: trattare gli altri con rispetto e senza molestie, aderire a standard locali in base alle categorie di accesso ed evitare qualunque attività che inciti all'odio od offenda individui o comunità del mondo reale. Linee guida sui comportamenti: i 'Sei comandamenti'

Desideriamo aiutare i Residenti a sviluppare le proprie esperienze specifiche e a prendere le proprie decisioni all'interno di Second Life.

Gli standard della comunità definiscono sei comportamenti, i 'Sei comandamenti', che vengono puniti con la sospensione (e in caso di recidività, l'espulsione) dalla comunità di Second Life.

Gli Standard della comunità di Second Life si applicano a tutte le aree di Second Life, ai forum di Second Life e al sito Web di Second Life.

  1. Intolleranza

    La lotta contro l'intolleranza è una pietra miliare degli Standard della comunità di Second Life. Le azioni che marginalizzano, sminuiscono o diffamano individui o gruppi, impediscono il libero scambio di idee e sminuiscono la comunità di Second Life nel suo complesso. L'uso di linguaggio o immagini spregiative o umilianti riguardo alla razza, etnicità, sesso, credo o orientamento sessuale di un altro Residente non è mai ammesso in Second Life.

  2. Molestie

    Date le vaste capacità di Second Life, le molestie possono essere di vario tipo. Modalità di comunicazione o comportamento che siano rudi od offensive, che intimoriscano o minaccino, che rappresentino approcci sessuali non richiesti o richieste di favori sessuali, o che causino disturbo o allarme in qualsiasi altro modo, sono considerate molestie.

  3. Assalto

    La maggior parte delle aree in Second Life sono classificate come Sicure. In Second Life per Assalto si intende: colpire, spingere o urtare un altro residente in un'area Sicura (vedi gli Standard globali in basso); creare o usare oggetti scriptati che bersaglino una o più volte un altro residente in un modo che gli impedisca di godersi Second Life.

  4. Rivelazioni

    Residents are entitled to a reasonable level of privacy with regard to their Second Life experience. Sharing personal information about your fellow Residents without their consent -- including gender, religion, age, marital status, race, sexual preference, alternate account names, and real-world location beyond what is provided by them in their Resident profile -- is not allowed. Remotely monitoring conversations in Second Life, posting conversation logs, or sharing conversation logs without the participants' consent are all prohibited.

  5. Regioni, gruppi e annunci categoria Adulti

    Second Life è una comunità per adulti, ma contenuti, attività e comunicazioni di tipo per "Adulti" non sono ammessi sul "continente" di Second Life Tale materiale è permesso nelle regioni private o nel continente Adult, Zindra. In entrambi i casi, qualunque contenuto, attività o comunicazione per adulti che ricade nella nostra definizione di categoria di accesso Adulti deve avvenire in regioni designate come "Adulti" e verrà filtrata da account non verificati. Altre regioni possono essere identificate come "Moderato" o "Generale." Per ulteriori informazioni su come identificare terreni, eventi, gruppi e annunci pubblicitari, leggere attentamente le "definizioni delle Categorie di accesso."

  6. Turbativa dell'ordine pubblico

    Ogni Residente ha il diritto di godersi Second Life. L'interruzione di eventi pianificati, la trasmissione ripetuta di contenuto pubblicitario indesiderato, uso di suoni ripetitivi, elementi che seguono o che si riproducono, o altri oggetti che rallentano volutamente le prestazioni del server o che impediscono agli altri Residenti di apprezzare Second Life, sono esempi di turbamento dell'ordine pubblico.

Linee di condotta e vigilanza


Standard globali, categorie di accesso locali

Tutte le aree in Second Life, incluso il sito www.secondlife.com e i forum Second Life, aderiscono agli stessi Standard della comunità. Le regioni in Second Life vengono indicate come sicure o non sicure e devono essere classificate dal proprietario dell'account SL nella categoria di accesso "Adulti", "Moderato" o "Generale". Il comportamento dei residenti in ciascuna regione deve corrispondere alla categoria di accesso locale.

Avvertimento, sospensione, bando

Second Life è una società complessa. Per i nuovi Residenti, comprendere perfettamente le consuetudini e le usanze locali può richiedere del tempo. In genere, le violazioni dello Standard della comunità portano inizialmente a un Avvertimento, seguito da una Sospensione ed eventualmente dal Bando da Second Life. Dei rappresentanti del mondo virtuale, detti Liaison, potrebbero affrontare problemi disciplinari imponendo una rimozione temporanea da Second Life.

Attacchi globali

Gli oggetti, gli script o le azioni che interferiscono in maniera significativa o disturbano la comunità di Second Life, i server di Second Life o altri sistemi associati a Second Life, non verranno tollerati in alcun modo. Sei responsabile per le tue azioni e per le azioni degli oggetti o degli script che ti appartengono. Per testare oggetti o script che includono componenti che non sono gestibili o che abbiano un comportamento non prevedibile sono disponibili le sandbox. Se scegli di utilizzare uno script che disturba in maniera significativa il funzionamento di Second Life, le azioni disciplinari includeranno una sospensione minima di due settimane, la possibilità della perdita dell'inventario nel mondo virtuale e l'esame del tuo account per una probabile espulsione da Second Life.

Account alternativi

I Residenti possono scegliere di giocare in Second Life con più di un account, ma non è accettabile utilizzare un account alternativo in maniera specifica o continuativa per molestare o violare gli Standard della comunità. In generale gli account alternativi vengono considerati separatamente dall'account principale di un Residente, ma l'abuso di un account alternativo potrà essere, e verrà, punito con azioni disciplinari sull'account principale.

Attenzione a cosa si compra

Linden Lab non esercita alcun controllo redazionale sui contenuti in Second Life né tenta in maniera specifica di analizzare texture, oggetti, suoni o altri contenuti creati in Second Life. Inoltre, Linden Lab non certifica né approva il funzionamento di giochi, distributori automatici o negozi nel mondo virtuale. Per eventuali rimborsi, rivolgersi direttamente ai proprietari di tali oggetti.

Segnalare gli abusi

I residenti dovrebbero segnalare le violazioni degli Standard della comunità utilizzando lo strumento Denuncia di abuso nel menu Aiuto nella barra degli strumenti nel mondo virtuale. Esaminiamo tutte le segnalazioni; l'identità di chi effettua la segnalazione viene mantenuta nel massimo riserbo.